A cosa servono le Lampade di Sale?

Le Lampade di Sale vengono fabbricate con salgemma proveniente dall’Himalaya, un sale che si è formato naturalmente nel corso di milioni di anni a causa della progressiva ascesa della catena montuosa e del ritirarsi del mare. Le lampade di sale sono formate da cristalli di sale che emanano nell’aria ioni negativi. 

Infatti gli elettrodomestici che abbiamo in casa (televisione, computer, cellulari, ecc..) ci espongono continuamente a un campo elettromagnetico che varia a seconda dell’apparecchio elettronico. Queste onde interagiscono con quelle del nostro cervello e il nostro corpo è investito da frequenze ben superiori a quelle a cui è abituato. Le conseguenze di questa esposizione a lungo andare, sono nervosismo, difficoltà di concentrazione, insonnia e, secondo recenti studi, aumento della produzione di radicali liberi.

Le lampade di sale vengono consigliate per rendere più salubre l’ambiente in cui viviamo a partire dall’aria che respiriamo nelle stanze della nostra casa. Queste hanno un effetto ionizzante che purifica l’aria donando una piacevole sensazione di benessere.

Riassumiamone i benefici:

- migliora la produttività e stimola il sistema immunitario 

- secondo la cromoterapia il colore arancione è rilassante, stimola la creatività e la gioia di vivere

- riducono l’umidità dell’ambiente

- aiutano a purificare l’aria di casa

- caricano l’ambiente di energie positive

- creano un’atmosfera rilassante

- emanano una gradevole luce soffusa

- favoriscono la concentrazione e la produttività

- stimolano la creatività e la gioia di vivere

- donano una piacevole sensazione di benessere

- emettono nell’aria ioni negativi

- possono aiutare a respirare meglio in caso di asma e allergie (es. grotte di sale)

- contribuiscono a proteggerci dall'inquinamento elettromagnetico